Migranti, sgombero a Felandina: ma ora dove andranno?

Circa 130 migranti che occupavano alcuni capannoni abbandonati de «La Felandina», a Metaponto di Bernalda - utilizzato come «base» per raggiungere poi i campi della zona dove lavorano per raccogliere i prodotti agricoli - sono stati sgomberati ieri dalle forze dell’ordine. I migranti sono trasferiti

Condividi: