Emergenza cinghiali

Una problematica da gestire con la collaborazione congiunta di tutti gli enti territoriali
25 Set2019

Il territorio provinciale e comunale continua a registrare un notevole incremento della presenza di cinghiali, con avvistamenti sempre più frequenti sia nell'area urbana, sia in quella extraurbana.

Si tratta di una minaccia per l'agricoltura e per la pubblica incolumità, nello specifico si teme per l'integrità fisica della popolazione, impotente di fronte alla presenza di numerosi animali selvatici sempre più in prossimità delle abitazioni.

Per questo il sindaco di Sant'Angelo Le Fratte, Michele Laurino, ha inviato una lettera a tutti gli enti preposti al governo del territorio sollecitando una collaborazione corale, in un'ottica di area vasta. 

"Vista la complessità della gestione della problematica - scrive Laurino - mi permetto di sollecitare una urgente attuazione di tutte le forme di prevenzione e di prelievo, al fine di mitigare gli impatti negativi che la specie causa".

A seguire, la lettera integrale. 

Categorie: 
Condividi: